Home

ORARIO SANTA MESSA

 

ESTIVO

GIORNI FERIALI

ORE 07,45

ORE 18,30

GIORNI FESTIVI

ORE 8,00; 10,00;11,30;18,30

LUGLIO E AGOSTO

DOMENICA ORE 8,00; 10,00; 18,30

DAL 17 LUGLIO

GIORNI FERIALI ORE 18,30

 

INVERNALE

GIORNI FERIALI

ORE 07,45

ORE 17,30

GIORNI FESTIVI

ORE 8,00; 10,00;11,30;17,30

 

 

ORARIO APERTURA BASILICA

GIORNI FERIALI

ORE 6.30 -

CHIUSURA - FINE S.MESSA SERALE

 

GIORNI FESTIVI

ORE 07.00-

CHIUSURA- FINE S.MESSA SERALE

Tel. Fax 0744-274508

PARROCCHIA BASILICA

SAN VALENTINO

 

PARROCO:

 

PADRE BOSE GEORGE VELASSERY OCD

e-mail: boseocd@libero.it

 

VICE PARROCI:

 

PADRE JOSEPH LUKOSE PERIYAZHIKATHU OCD

e-mail: jplocd@yahoo.com

 

PADRE JAMES MANTHRA OCD

e-mail: eremo40@gmail.com

 

PADRE JOHN VAZHAKOOTTATHIL OCD

 

SCUOLA DI PREGHIERA 2017-2018

 

Anche quest’anno si terrà un ciclo di incontri riguardanti la “Scuola di preghiera”. Le lezioni inizieranno sabato 7 ottobre 2017 alle ore 17,00 nel Coro della Basilica di San Valentino. Siete tutti invitati a partecipare a questi incontri che vi aiuteranno ad imparare le modalità diverse della preghiera e ad avere e stringere una amicizia forte e intima con il Signore Gesù, che solo Lui può darvi il vero senso della vita.

 

 

Domenica 08 ottobre 2017, nella nostra Basilica, si sono riuniti tantissimi bambini-studenti con i loro zainetti per ricevere la benedizione del Signore durante la Santa Eucaristia delle ore 11,30.

 

Oggi, 12 ottobre 2017 un gruppo di pellegrini provenienti dalla Diocesi di Udine, precisamente della parrocchia SS. Trinità di Mortegliano, guidato dal Parroco, Mons. Giuseppe Faidutti, dopo aver assistito alla celebrazione della Santa Eucaristia ha visitato la nostra Basilica. La Santa Messa, delle ore 18,30, è stata celebrata da lui ed è stata animata dagli stessi pellegrini con canti, letture e preghiere dei fedeli. Al termine della Santa Messa e della visita, hanno ripreso il loro Viaggio alla volta di Assisi.

Oggi inizia il Triduo in preparazione alla Festa di Santa Teresa d’Avila. Durante questi giorni sarà esposta in Chiesa una sacra reliquia di questa Santa Spagnola che ha rinnovato l'Ordine Carmelitano dando così inizio alla Famiglia Carmelitana Scalza.

 

UNA VISITA ALLA BASILICA DI S. VALENTINO DAL DUOMO DI MORTEGLIANO, UDINE.

Umbrialibri Edizione 2017

 

Breve sintesi della presentazione del libro

Teresa tra azione e contemplazione. Festival della spiritualità teresiana (Terni, gennaio-ottobre 2015), a cura di C.Montesi e B.G.Velassery, Edizioni OCD, Roma 2017.

 

Venerdì 13 ottobre 2017 alle ore 17,30, presso la Sala Blu di Palazzo Gazzoli, in via del Teatro Romano a Terni, è avvenuta la presentazione del volume Teresa tra azione e contemplazione. Festival della spiritualità teresiana (Terni, gennaio-ottobre 2015), a cura di C.Montesi e B.G.Velassery, Edizioni OCD, Roma 2017.

 

 

Dopo i saluti istituzionali portati da Francesca Malafoglia, Vicesindaco del Comune di Terni e da Maria Cristina Crocelli, Presidente del Centro Culturale Valentiniano, si è data lettura da parte del Prof.Loris Nadotti, coordinatore del Dipartimento di Economia sede di Terni dell’Università degli Studi di Perugia, di due messaggi: il primo provenuto dal Prof.Massimo Curini, Delegato del Rettore per il Polo Scientifico e Didattico di Terni, il secondo dal Dott. Luigi Carlini, Presidente della Fondazione Carit. Una breve introduzione a cura di Mons.Giuseppe Piemontese, Vescovo di Terni-Narni-Amelia, ha preceduto gli interventi di Padre Saverio Cannistrà, Preposito Generale dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi, e della Prof.ssa Adriana Valerio, Teologa e Docente di Storia del Cristianesimo e delle Chiese presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” che sono stati chiamati a presentare le risultanze della loro lettura del volume.

 

 

Padre Saverio Cannistrà ha messo in evidenza come il Festival di spiritualità teresiana, ideato e realizzato a Terni dai Frati Carmelitani della Basilica di San Valentino, dal Centro Culturale Valentiniano e dal Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi Perugia sede di Terni per celebrare i cinquecento anni della nascita di santa Teresa di Gesù, i cui atti sono contenuti nel volume “Teresa tra azione e contemplazione”, a cura di C.Montesi e B.G.Velassery, Edizioni OCD 2017, si sia segnalato nel mondo per la sua ampiezza, ricchezza, originalità.

 

Tanti studiosi, provenienti da campi diversi del sapere, si sono infatti avvicendati negli eventi del Festival, tutti accumunati dalla simpatia per Santa Teresa di Gesù. Questo ampio ventaglio di prospettive (interculturali, di genere, economiche, sociologiche, filosofiche, letterarie, teologiche) è secondo Padre Saverio la ricchezza del volume.

Tra i vari saggi a contenuto spirituale racchiusi nel volume, Padre Saverio Cannistrà ha menzionato quello di Padre Roberto Fornara OCD avente per oggetto il tema di frontiera dei “sensi spirituali”. Pregare equivale a “mirar”, a volgere lo sguardo su Gesù che ci fissa, a sua volta, con i suoi occhi divini ed umani, come avviene nel caso di Santa Teresa di Gesù, che si converte alla vista del Cristo piagato legato alla colonna.

Un altro pregio del volume, secondo Padre Saverio, è quello di aver valorizzato, attraverso diversi saggi, la spiritualità teresiana perché particolarmente attenta alle fragilità delle persone, in un contesto, come quello della società attuale, caratterizzato da una perdita di empatia per i più vulnerabili in nome del perseguimento dell’efficienza a tutti costi.

 

Un altro tratto originale del volume è il tentativo di ricongiunzione tra spiritualità teresiana ed “Economia civile”, Continua a leggere ....